fbpx
skip to Main Content

Un’estate con Trinity! Com’è andata?

Un’altra estate nei Summer Camp di Trinity è terminata. Per i nostri ragazzi è stata un’esperienza all’insegna del divertimento e dell’apprendimento, con tante attività svolte e un bagaglio ricco di bei ricordi pronto a tornare a casa con loro.

A causa dell’emergenza sanitaria in corso, i nostri ragazzi hanno avuto l’occasione di scoprire un po’ meglio l’Italia e le bellezze che questa ci offre. Si tratta certamente di un’esperienza insolita ma che, insieme ai ragazzi, abbiamo trasformato in un’opportunità unica.

Riviviamo insieme alcune delle esperienze più belle vissute nei diversi camp sparsi per l’Italia.

Estate con Trinity: la sicurezza prima di tutto

Nonostante le difficoltà legate al momento storico che stiamo attraversando, abbiamo aperto le porte agli studenti in tre location italiane: Spiaggia Romea, Cascia, Champocher.

Le attività sono state riorganizzate all’insegna della sicurezza. L’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale e il necessario distanziamento sociale sono stati adottati come metodi necessari per la prevenzione del contagio da Covid-19.

Abbiamo assicurato un’esperienza completa garantendo al contempo sicurezza e tranquillità.

CHAMPOCHER

A Champocher, una piccola località in Valle d’Aosta, i nostri ragazzi hanno potuto sperimentare l’Experience Nature Summer Camp. Il paesaggio suggestivo e avventuroso della Valle d’Aosta ha fatto vivere esperienze indimenticabili di completa immersione nella natura.

Tra le esperienze vissute in mezzo alle montagne, troviamo attività di orienteering e trekking. Giorni vissuti pienamente all’aria aperta, all’insegna di nuove avventure e del divertimento.

L’entusiasmo dei ragazzi ha accompagnato le attività di scalata, arrampicata, balli, karaoke e molto altro ancora!

CASCIA

Nel Summer Camp di Cascia, i ragazzi si sono messi alla prova con discipline scientifiche e tecnologiche, svolgendo esperimenti ed attività di ogni tipo. Nonostante la scienza e la tecnologia vengano vissute abitualmente come discipline impegnative e complicate, i momenti di svago non sono mancati. Sui nostri social abbiamo pubblicato numerose fotografia che ritraggono i ragazzi in situazioni e momenti di assoluto divertimento e complicità.

SPIAGGIA ROMEA

Alla spiaggia Romea i nostri ragazzi non si sono certamente annoiati, tante le attività sportive svolte. I ragazzi si sono interfacciati con nuove esperienze come il tiro con l’arco, attività nuova e inaspettata, che è riuscita a entusiasmare tutti.

Oltre al tiro con l’arco, anche giri in bici alla scoperta di Spiaggia Romea e tante passeggiate.

Infine, immancabili, i momenti di divertimento e relax nella piscina della spiaggia. Cosa c’è di meglio di un tuffo in piscina per combattere il caldo estivo e divertirsi in compagnia?

I ragazzi hanno potuto vivere un’estate completa e indimenticabile e sono tornati a casa arricchiti di tante nuove esperienze. 

I 10 motivi per cui l’anno all’estero di cambia la vita

Back To Top