skip to Main Content

Learning is Fun

Insegnanti qualificati e coinvolgenti coadiuvati da uno staff pronto ed appassionato concorrono a fare della nostra didattica uno stile educativo unico che ha al centro ogni singolo studente; per questo Trinity seleziona accuratamente le scuole partner con le quali collabora, basandosi su criteri imprescindibili:

  • accreditamento presso gli enti preposti (es. British Council, MEI ecc.)
  • docenti qualificati ed esperti nell’insegnamento delle lingue a studenti stranieri
  • percorsi didattici che privilegiano la produzione orale e l’interazione diretta
  • classi il più possibile internazionali
  • test d’ingresso per la determinazione del livello di ciascuno studente
  • certificato di fine corso

A completamento del percorso didattico e in alcuni centri è possibile sostenere esami di certificazione linguistica come il Trinity GESE, l’IELTS e il Cambridge Exam nel Regno Unito e Irlanda con un minimo di 15 richieste per centro.

TRINITY INCONTRA LE ESIGENZE DEGLI STUDENTI CON BISOGNI SPECIFICI

Da anni Trinity si impegna per soddisfare le esigenze di tutti, anche degli studenti con bisogni specifici. Il programma per studenti DSA e il programma per studenti affetti da DM1 sono un esempio di successo.

DSA

Trinity ViaggiStudio è stata la prima società a proporre vacanze studio dedicate appositamente a studenti con Disturbi Specifici dell’Apprendimento come la dislessia.

Il progetto “UNO PER TUTTI, TUTTI PER UNO” nasce in collaborazione con la Prof.ssa Paola Fantoni, docente di inglese, formatrice sui Disturbi Specifici dell’Apprendimento e group leader appassionata. Ogni anno si cambia meta! Siamo partiti da Scarborough e quest’anno, dopo ben 10 edizioni in cui abbiamo attraversato il Regno Unito in lungo e in largo saremo in Irlanda, a Galway!

Questa vacanza studio tiene in considerazione tutte le difficoltà che uno studente con dislessia può incontrare sul suo cammino e, grazie anche all’utilizzo di un software specifico, l’apprendimento ne risulterà notevolmente agevolato e questi studenti riusciranno ad imparare la lingua inglese proprio come tutti gli altri!

DM1

Dal 2016 Trinity ViaggiStudio ha dedicato un programma agli studenti affetti da diabete mellito di tipo 1 (DM1) per permettere loro, in totale sicurezza e nel rispetto delle loro esigenze mediche, di vivere l’esperienza di un soggiorno studio all’estero. A disposizione dei ragazzi un medico dedicato che possa supportarli nella terapia e verificare il buono stato di salute dei partecipanti.

Il programma, per l’estate 2019, sarà ospitato dalla University of Leicester.

QUAL È IL LIVELLO DI CONOSCENZA DELLA LINGUA DEGLI STUDENTI?

Il Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue (QCER) è un sistema descrittivo impiegato per valutare le abilità conseguite da chi studia una lingua straniera europea, allo scopo di indicare il livello di un insegnamento linguistico negli ambiti più disparati.

LIVELLO BASE

A1

Comprende e usa espressioni di uso quotidiano e frasi basilari tese a soddisfare bisogni di tipo concreto. Sa presentare se stesso/a e gli altri ed è in grado di fare domande e rispondere su particolari personali come dove abita, le persone che conosce e le cose che possiede. Interagisce in modo semplice purché l’altra persona parli lentamente e chiaramente e sia disposta a collaborare.

A2

Comprende frasi ed espressioni usate frequentemente relative ad ambiti di immediata rilevanza (es.: informazioni personali e familiari di base, fare la spesa, la geografia locale, l’occupazione).
Comunica in attività semplici e di routine che richiedono un semplice scambio di informazioni su argomenti familiari e comuni. Sa descrivere in termini semplici aspetti del suo background, dell’ambiente circostante, sa esprimere bisogni immediati.

LIVELLO AUTONOMO

B1

Comprende punti chiave di argomenti familiari che riguardano la scuola, il tempo libero ecc. Sa muoversi con disinvoltura in situazioni che possono verificarsi mentre viaggia nel paese in cui si parla la lingua. E’ in grado di descrivere esperienze ed avvenimenti, sogni, speranze ed ambizioni e spiegare brevemente le ragioni delle sue opinioni e dei suoi progetti.

B2

Comprende le idee principali di testi complessi su argomenti sia concreti che astratti, comprese le discussioni tecniche nel suo campo di specializzazione. E’ in grado di interagire con una certa scioltezza e spontaneità che rendono possibile un’interazione naturale con i parlanti nativi senza sforzo per l’interlocutore. Sa produrre un testo chiaro e dettagliato su un’ampia gamma di argomenti e spiegare un punto di vista su un argomento fornendo i pro e i contro delle varie opzioni.

LIVELLO PADRONANZA

C1

Comprende un’ampia gamma di testi complessi e lunghi e ne sa riconoscere il significato implicito. Si esprime con scioltezza e naturalezza. Usa la lingua in modo flessibile ed efficace per scopi sociali, professionali e accademici. Riesce a produrre testi chiari, ben costruiti, dettagliati su argomenti complessi, mostrando un sicuro controllo della struttura testuale, dei connettori e degli elementi di coesione.

C2

Comprende con facilità praticamente tutto ciò che sente e legge. Sa riassumere informazioni provenienti da diverse fonti sia parlate che scritte, ristrutturando gli argomenti in una presentazione coerente. Sa esprimersi spontaneamente, in modo molto scorrevole e preciso, individuando le più sottili sfumature di significato in situazioni complesse.

PERCHÉ È UTILE?

Il Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue (QCER) è utile nel momento in cui si decide di sostenere un esame di certificazione linguistica perché consente di scegliere quello più adatto al proprio livello di preparazione:

LIVELLO
EUROPEO
A1
A2
B1
B2
C1
C2
LIVELLO
TRINITY
2
3 e 4
5 e 6
7, 8 e 9
10 e 11
12
LIVELLO
IELTS


4 – 4,5
5 – 5,6
7 – 8
8,5 – 9
LIVELLO CAMBRIDGE

KET
PET
FCE
CAE
CPE
Back To Top