fbpx
skip to Main Content

Cosa vuol dire studiare all’estero

Studiare all’estero può essere per molti il sogno della vita o un obiettivo da realizzare.

Tante sono le domande ma sicuramente la più frequente è questa: cosa vuol dire studiare all’estero?”

Noi di Trinity da molti anni accompagnamo i giovani in questa avventura. Vediamo insieme quali aspetti considerare in questa esperienza.

 

STUDIARE ALL’ESTERO STEP 1: LA SCELTA

Moltissime volte il vero passo da effettuare, nonché il più difficile, è proprio quello di prendere una decisione. Ancor prima di capire qual è la possibile meta, prendere una decisione e portarla avanti  con decisione è un presupposto fondamentale.

Spesso si è convinti che quando un ragazzo inizi a pensare al proprio progetto di studio all’estero, si tratti già di un gran passo avanti. In realtà partendo da quella che potrebbe essere una semplice idea, bisognerà strutturare un piano ben preciso e definito, riassumibile nella più comune lista dei pro e dei contro.

 

STUDIARE ALL’ESTERO: APERTURA DEGLI ORIZZONTI.

Quando si decide a tutti gli effetti di voler partire per un periodo all’estero, bisogna essere ben consapevoli che con la nuova esperienza cambierà anche la propria concezione degli orizzonti che ci circondano. Nulla sarà più come prima.

Un periodo di studio di questo tipo consente ai ragazzi che partecipano di ampliare completamente il modo di vedere il mondo, darà una maggiore indipendenza, si creeranno nuove amicizie e non da poco, si potrà sperimentare la vita in un contesto completamente differente da quello in cui si è abituati a stare.

Bisogna sottolineare infatti che molte volte non ci accorgiamo di quello che abbiamo intorno proprio perché siamo concentrati su quello che abbiamo vicino, a portata di mano.
La comodità piace a tutti e questo è indubbio, però la vera avventura inizia proprio quando usciamo dal nostro posto sicuro.

 

LIFE BEGINS AT THE END OF YOUR COMFORT ZONE.

Ogni anno tutti i ragazzi che partecipano ai nostri programmi di studio all’estero sperimentano “sul campo” quanto sia vero.

È proprio quando tutte le comodità della nostra vita vengono meno che diamo il meglio di noi stessi: cerchiamo di reinventarci, di adattarci alla situazione (che a volte può anche essere complicata) e cerchiamo di dare il meglio di noi stessi per riuscire ad emergere da questo diverso scenario.
E l’anno all’estero è proprio questo: iniziare una sorta di nuova vita in un posto completamente nuovo, con persone che non si conoscono e con una lingua quasi del tutto diversa da quella che si è abituati a parlare.

Una sperimentazione totalmente reale di quello che significa uscire dalla propria zona di comfort.

 

STUDIARE ALL’ESTERO: UNA SFIDA

Senza dubbio non è una decisione semplice da prendere e l’avventura può rivelarsi anche più complicata del previsto, tuttavia se vissuta come una sfida personale, al suo termine potrete esclamare:

“Ce l’ho fatta, con le mie gambe”.

Scopri di più sui nostri programmi High School

Iscriviti entro il 15/09/20 per partire nel 2021 con le quote bloccate del 2020. Clicca qui!

 

Back To Top